Editoria mobile

Editoria e news da mobile

March 7, 2017 4:45 pm

Sono sempre di più gli utenti che preferiscono informarsi e rimanere aggiornati sulle ultime news attraverso dispositivi mobile. App, siti e Social Network hanno rivoluzionato anche il mondo dell’editoria che ora è sempre più mobile grazie alla possibilità di accedere alle notizie in maniera rapida e immediata.
Secondo i dati Audiweb, diffusi lo scorso mese, il 75,8% degli italiani, circa 36 milioni, preferisce connettersi a internet da smartphone, percentuale cresciuta dell’11,5% rispetto al 2015. Questo incremento trova una conferma anche nell’aumento della consultazione delle news da device mobile.
Questi numeri, se accompagnati dai dati riportati dall’AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle COMunicazioni), che ha rilevato una diminuzione del 33% delle copie vendute dei quotidiani tra il 2011 e il 2015, mettono in evidenza un cambiamento di rotta dell’editoria italiana.

I contenuti online quindi vengono preferiti ai quotidiani e alle riviste cartacee perché di facile consultazione e costantemente aggiornati. Non sono solo queste, però, le motivazioni che giustificano la crescita dell’editoria mobile. A spiegare ulteriormente questa evoluzione compaiono nuovi strumenti che semplificano la lettura e il reperimento online di notizie. Rendere i contenuti sempre più interattivi, ideati per schermi touch, vuol dire infatti migliorare l’esperienza del lettore rendendola coinvolgente e interessante.

La diffusione delle news su device mobile

Le app per smartphone lanciate dai maggiori quotidiani, gli abbonamenti digitali alle riviste più note e i Facebook Instant Articles sono solo alcuni dei principali mezzi usati dagli utenti che prediligono la lettura da mobile. Chi preferisce ricercare news dal proprio smartphone vuole trovare informazioni complete, arricchite da link che approfondiscono la notizia e da video che rendono più attendibile l’informazione ricercata. Attraverso le app o i Social Network è anche possibile condividere le news trovate, informare immediatamente altri utenti su eventi o precise vicende, commentare ed esprimere il proprio parere, contattare direttamente l’autore della news.

Scrivere news per dispositivi mobili

Creare contenuti per il web, fruibili attraverso device mobili, non vuol dire adattare i contenuti realizzati per la stampa ma costruire testi ad hoc che seguono determinate logiche editoriali. I grandi editori, in virtù di questa evoluzione digitale, pubblicano news brevi, composte da titoli immediati, correlate da video e immagini accattivanti che prevedono la possibilità di condividere l’articolo sui principali Social permettendo di diffondere in maniera rapida l’informazione. Il testo della news spesso prevede link interni che rimandano a notizie simili, a cui i lettori potrebbero essere interessati o infografiche che evidenzino dati rilevanti e rendano più immediata la lettura. Anche la presenza di titoli e la suddivisione in paragrafi sono fondamentali, leggere un articolo, apparentemente lungo, su uno schermo ridotto potrebbe portare il lettore ad abbandonare più velocemente la pagina e a registrare così un elevato tasso di rimbalzo.
Questi cambiamenti hanno portato nel giro di pochi anni a una evidente evoluzione dell’editoria e delle sue norme, costringendo i gruppi editoriali a introdurre nuovi mezzi di comunicazione per stare al passo con i tempi, continuando a credere nella verità e nell’obiettività dell’informazione.

E tu come preferisci informarti? Compri ogni mattina il giornale in edicola o consulti le news dal tuo smartphone?

 

Tags: , , , , , ,

Categorizzato in: