Ricerca parole chiave

Ricerca delle parole chiave: come ottimizzare il tuo sito web

Aprile 11, 2017 3:38 pm

Hai un sito web ma le performance non ti soddisfano? Vorresti raggiungere le prime posizioni sui motori di ricerca? Concentrati innanzitutto sulla ricerca delle parole chiave, primo passo – fondamentale – per avere successo in rete. Ma da dove partire? Quali strumenti utilizzare? Segui i nostri consigli per un’efficace ricerca delle parole chiave.

Search intent: capire cosa cerca l’utente di Internet

Per mettere in atto una Content Strategy vincente dovrai innanzitutto porti una domanda: che cosa vuole sapere un utente? Qual è l’obiettivo finale delle ricerche online? Conoscere l’intento di chi effettua una ricerca (search intent) sarà determinante per fornire risposte utili e mirate. In linea generale, le query si suddividono in tre grandi gruppi:

  • le ricerche informazionali consentono all’utente di reperire informazioni, ad esempio, per la scelta o l’acquisto di un prodotto (“migliore smartphone”)
  • le ricerche navigazionali vengono effettuate da utenti che conoscono già il brand o il prodotto d’interesse, per questo motivo desiderano visitarne il sito ufficiale o le pagine social di riferimento (“sito samsung”, “pagina facebook chef rubio”)
  • le ricerche transazionali sono di gran lunga le più importanti, in quanto precedono un’azione vera e propria, sia essa un acquisto online, l’iscrizione a un evento o il download di un software (“prenotazioni hotel westin palace milano”)

Una volta identificato l’intento di chi accede al nostro sito, potremo definire specifici set di parole chiave per l’ottimizzazione on-page e off-page delle singole pagine, gettando al contempo le basi per contenuti testuali in grado di rispondere alle esigenze specifiche dell’utente. Ad esempio, per la pagina Contatti, andremo a privilegiare keyword transazionali, per la pagina Prodotti (qualora non sia previsto un carrello e-commerce) selezioneremo chiavi di ricerca squisitamente informazionali. La Home Page, invece, dovrà primariamente rispondere a ricerche di tipo informazionale.

Gli strumenti di ricerca delle parole chiave

Ma qual è il migliore strumento di ricerca delle parole chiave? Tra i sistemi più utilizzati dai SEO specialist italiani, spiccano lo Strumento di Pianificazione delle Parole Chiave di Google AdWords e SemRush. Entrambi gli strumenti offrono uno spaccato dei volumi di ricerca su base mensile, suggerendo utili keyword correlate. Per la gestione di campagne PPC, SemRush ed il Pianificatore di Google forniscono inoltre informazioni riguardanti i trend di ricerca, la distribuzione del CPC e i tassi di concorrenza.

Una Content Strategy funzionante dovrà quindi basarsi innanzitutto sulla ricerca di parole chiave performanti, in grado di rispondere al search intent dell’utente in relazione ai tuoi reali obiettivi di business. E tu quali pensi siano le migliori parole chiave per l’ottimizzazione del tuo sito? Contattaci per un confronto con i nostri SEO specialist e dai una marcia in più al tuo sito web!

Tags:

Categorizzato in: